Unified Communication: Legacy vs Talky Time

Per saperne di più
Vuoi approfondire qualche argomento?
Contattaci

Per anni, la maggior parte dei sistemi telefonici aziendali è stata alimentata da hardware PBX in sede, per poi passare al virtual PBX con l’intento di ridurre i limiti dei primi.

Ora, essendo un Cloud Provider, non staremo ad approfondirvi (ed annoiarvi) i motivi per cui un hardware PBX possa essere una scelta di tecnologia svantaggiosa in termini di investimenti e funzionalità e tantomeno sulla scelta di un virtual PBX migliore di un altro. Con questo articolo, vogliamo fare un passo in più: darvi uno spunto sulle vostre attuali soluzioni e proporvi un’alternativa, o perché no un’integrazione, funzionale ed efficiente alle vostre esigenze.

Dall’ascesa di Microsoft Teams® nel mondo dell’Unified Communication e Collaboration, c’è stato un cambio di passo nella comunicazione e il mantra “PBX is dead” è sempre più utilizzato, e anche in CloudFire viene spesso citato. Perché?

Centralini legacy e centralini Cloud

Facciamo un passo indietro, il PBX è un sistema telefonico aziendale che permette di gestire le chiamate in entrata e in uscita, sia internamente che esternamente ad un’organizzazione.  I sistemi telefonici PBX tradizionali, attraverso linee fisse, condividono un determinato numero di numeri telefonici e linee e, a loro volta, li collegano alla PSTN (Public Switched Telephone Network).

Ad oggi, quelli più utilizzati sono i PBX che collegano la rete PSTN con la tecnologia Voip. Ciò permette di avere una minor dipendenza dalle linee tradizionali, maggior affidabilità e semplicità di gestione tramite una connessione Internet.

Sicuramente, l’opzione centralino PBX ospitata in cloud permette di eliminare gli investimenti hardware iniziali e ridurre le spese di continua manutenzione. Gli utenti, inoltre, sono in grado di effettuare e ricevere chiamate sulla linea aziendale da qualsiasi dispositivo idoneo e collegato ad internet. Una simile soluzione per finire, non comporta solo un risparmio in merito all’investimento iniziale, bensì anche un’ottimizzazione dei costi e delle risorse effettivamente necessarie.

PBX is Dead?

Sebbene le soluzioni di telefonia VoIP offrano vantaggi che si discostano molto dai tradizionali sistemi PBX, non sono ancora soluzioni complete di Unified Communication, che invece offrono molto di più rispetto alla comunicazione tradizionale.

Al contrario, molte soluzioni cloud includono servizi sia di comunicazione che collaborazione, le quali comprendono più funzionalità come: messaggistica istantanea, conferenza Web, video, documenti e condivisioni.

Torniamo quindi alla domanda iniziale: perché, a detta di molti, il centralino PBX è morto (o quasi)?

Semplice, Microsoft Teams® e molte altre soluzioni di Unified Communication hanno fatto il loro ingresso nel mondo delle telecomunicazioni, e visto il successo riscontrato, soprattutto in periodo di pandemia, hanno ridefinito i bisogni e le scelte delle realtà aziendali in merito alla loro comunicazione.

La comunicazione aziendale negli ultimi anni è infatti cambiata:

  • le organizzazioni sono sempre più flessibili, con uffici smaterializzati e maggior disponibilità di remote work;
  • il modello di lavoro si trasforma con una maggior collaborazione accompagnata da strumenti;
  • l’orientamento verso il cloud è maggiore, e sempre in aumento è l’abbandono dei centralini on premise;
  • è richiesta una maggior flessibilità nei costi, nella gestione, nella manutenzione e nell'integrazione con altri strumenti.

Nello specifico, molte organizzazioni utilizzano già Microsoft Teams® e la suite di servizi integrati, come messagistica istantanea, videoconferenza, condivisione di documenti e applicazioni per migliorare la collaborazione sul posto di lavoro. A questa gamma di servizi integrati è stato possibile unire anche la telefonia tradizionale e rispondere in modo completo alle esigenze di comunicazione aziendale.

A questo punto, le opzioni disponibili sono principalmente due:

  • optare interamente per una soluzione di UC e quindi sostituire tutti gli strumenti legacy, che non rispondono alle nuove esigenze. Questa scelta sicuramente risulta onerosa in termini di costi, risorse, competenze ed effort in generale nel dover cambiare soluzioni conosciute;
  • integrare una soluzione esistente con Microsoft Teams®.

Talky Time risponde proprio alla seconda opzione, con Talky Time – Direct Routing integri la soluzione di PBX che già utilizzi alla suite di Microsoft Teams® con pochi passaggi attraverso un app cloud to cloud.

Per cui si PBX is dead, o quasi, ma con CloudFire può ancora essere salvato, scopri di più su Talky Time!