Unified Communication: quali caratteristiche chiave valutare

Rete globale di connessioni
Per saperne di più
Vuoi approfondire qualche argomento?
Contattaci

Gli strumenti di Unified Communication offrono un valore incredibile ad ogni tipo di azienda.

Lato organizzativo le soluzioni di Unified Communication ti consentono di configurare e gestire tutte le risorse di comunicazione in modo più efficace e performante. Lato utente invece, ti aiutano a comunicare e collaborare in maniera unificata e con qualsiasi dispositivo connesso ad internet grazie a chat, chiamate, video conferenze, condivisione di documenti e molto altro.

Tuttavia, entrare mondo dell’UC e scegliere la soluzione giusta, può risultare particolarmente sfidante: ci sono diversi fattori da valutare e, ad oggi, sono presenti svariate soluzioni sul mercato. Di norma, inoltre, una volta trovata una soluzione in grado di rispondere alle proprie esigenze, difficilmente viene sostituita.

Cosa cercare in ogni soluzione di Unified Communication e Collaboration?

In questo articolo, intendo confrontare le caratteristiche di strumenti di Unified Communication che dovreste considerare nella scelta, ed evidenziare come, proprio per loro natura, potrebbero essere facilmente sostituibili tra di loro.

Partecipazione online riunione con strumento di Unified Communication

1. Scegli una soluzione di UC flessibile e scalabile

Con il continuo crescere dei dati, trovare una piattaforma di UC scalabile è fondamentale. I cambiamenti aziendali sono all’ordine del giorno e, di conseguenza, anche la comunicazione deve essere altrettanto flessibile. Uno strumento di UC deve essere infatti altamente modificabile a seconda della situazione, sia che riguardi i dispositivi che gli negli utenti.

Il grande vantaggio dell’utilizzo di una soluzione di UC è la sua capacità di unificare rapidamente risorse di comunicazione globalmente distribuite. Per questo, i migliori sistemi sono quelli che riescono ad integrare vari strumenti e dispositivi di diversi fornitori.

2. Cerca la semplicità nei servizi di UC

Più è facile accedere e sfruttare una piattaforma, maggiore sarà il valore che otterrai dal tuo investimento. Cerca una soluzione con un'interfaccia utente chiara e diretta, con diverse soluzioni per supervisori, utenti finali e team IT.

I migliori strumenti UC dovrebbero sgravarti da attività quali il provisioning, le applicazioni di patch e il recupero di dati. Cerca e utilizza pertanto una soluzione del genere.

3. La versatilità non può mancare nella tua comunicazione

Smart-working e delocalizzazione hanno sicuramente modificato la comunicazione aziendale. Uno strumento di Unified Communication asseconda tali cambiamenti mettendo a disposizione una piattaforma intuitiva, dentro alla quale è possibile muoversi agilmente tra dispositivi, gestendo in modo flessibile e fluido la comunicazione. Ad esempio, ho la possibilità di chiamare su un client web e, nello stesso momento, aprire una chat sul mio smartphone.

Solamente se lo strumento di Unified Communication è in grado di offrire tale versatilità allora può considerarsi una buona scelta per la produttività e organizzazione interna.

4. Non farti sorprendere dalle tariffe

Il titolo è abbastanza esplicativo, ciò che caratterizza uno strumento di cloud Unified Communication è anche la chiarezza dei canoni e delle tariffe. Non farti sorprendere o limitare da offerte lock-in, scegli un modello pay per usage per essere libero di pagare solamente le effettive risorse consumate.

5. Assicurati un’assistenza dedicata e chiara

Un’altra variabile da considerare sicuramente riguarda l’assistenza della soluzione scelta. È quando il gioco si fa duro che i duri iniziano a giocare, per questo è bene valutare il supporto in caso di problematiche. Affidarsi ad un Team certificato che garantisce risposte e risoluzioni in modo chiaro e diretto non è così banale, pertanto è bene metterlo in conto.

Lo strumento Next Gen di Unified Communication è Talky Time

Quante elencate fino ad ora, sono le caratteristiche ragionevolmente necessarie per uno strumento di Unified Communication performante. Chiaramente ogni realtà è diversa, con esigenze differenti e, a questo proposito, non è sempre semplice trovare la soluzione che si adatta perfettamente.

Talky Time, invece, con le sue componenti di Sip Account e Direct Routing, è lo strumento di Unified Communication in grado di rispondere ad ogni esigenza e realtà. Perché?

  • Talky Time è flessibile e, per per sua natura, elastico nella gestione e attivazione delle risorse quali numerazioni, Sip Account e utenti Direct Routing.
  • Talky Time ha un’interfaccia di gestione semplice ed intuitiva. L’obiettivo di Talky Time è di semplificare la comunicazione aziendale, per questo dalla piattaforma puoi facilmente richiedere numerazioni nazionali e internazionali, attivare account Sip per i tuoi centralini, attivare l’integrazione con la suite di Microsoft Teams® in pochi click in modo, senza la necessità di supporto, attesa o intervento fisico.
  • Talky Time è uno strumento versatile e modulare. Non è necessario attivare ogni funzionalità, bensì attivare solo quello di cui hai bisogno. Una volta attivato il SIP account, ad esempio, e Direct Routing, puoi comunicare e collaborare ovunque con qualsiasi dispositivo.
  • Talky Time è Pay per Usage. La sua attivazione self-service non comporta un costo di avviamento, in aggiunta il billing totalmente trasparente garantendoti competitività e monitoraggio dei tuoi consumi.
  • Talky Time inoltre garantisce assistenza dedicata. È un servizio interamente sviluppato da CloudFire, ciò ci consente di supportarti in qualsiasi momento o problema.

In sintesi, Talky Time è una vera suite di Unified Communication in grado di rispondere a determinate esigenze in modo flessibile e lasciandoti libero di disegnare e organizzare la comunicazione aziendale a tuo piacimento, senza dover rinunciare ad eventuali soluzioni utilizzate.

Se vuoi conoscere di più dai un’occhiata qui o contattaci.

Unified Communication: quali caratteristiche chiave valutare

Rete globale di connessioni
Contenuti
Condividi

Gli strumenti di Unified Communication offrono un valore incredibile ad ogni tipo di azienda.

Lato organizzativo le soluzioni di Unified Communication ti consentono di configurare e gestire tutte le risorse di comunicazione in modo più efficace e performante. Lato utente invece, ti aiutano a comunicare e collaborare in maniera unificata e con qualsiasi dispositivo connesso ad internet grazie a chat, chiamate, video conferenze, condivisione di documenti e molto altro.

Tuttavia, entrare mondo dell’UC e scegliere la soluzione giusta, può risultare particolarmente sfidante: ci sono diversi fattori da valutare e, ad oggi, sono presenti svariate soluzioni sul mercato. Di norma, inoltre, una volta trovata una soluzione in grado di rispondere alle proprie esigenze, difficilmente viene sostituita.

Cosa cercare in ogni soluzione di Unified Communication e Collaboration?

In questo articolo, intendo confrontare le caratteristiche di strumenti di Unified Communication che dovreste considerare nella scelta, ed evidenziare come, proprio per loro natura, potrebbero essere facilmente sostituibili tra di loro.

Partecipazione online riunione con strumento di Unified Communication

1. Scegli una soluzione di UC flessibile e scalabile

Con il continuo crescere dei dati, trovare una piattaforma di UC scalabile è fondamentale. I cambiamenti aziendali sono all’ordine del giorno e, di conseguenza, anche la comunicazione deve essere altrettanto flessibile. Uno strumento di UC deve essere infatti altamente modificabile a seconda della situazione, sia che riguardi i dispositivi che gli negli utenti.

Il grande vantaggio dell’utilizzo di una soluzione di UC è la sua capacità di unificare rapidamente risorse di comunicazione globalmente distribuite. Per questo, i migliori sistemi sono quelli che riescono ad integrare vari strumenti e dispositivi di diversi fornitori.

2. Cerca la semplicità nei servizi di UC

Più è facile accedere e sfruttare una piattaforma, maggiore sarà il valore che otterrai dal tuo investimento. Cerca una soluzione con un'interfaccia utente chiara e diretta, con diverse soluzioni per supervisori, utenti finali e team IT.

I migliori strumenti UC dovrebbero sgravarti da attività quali il provisioning, le applicazioni di patch e il recupero di dati. Cerca e utilizza pertanto una soluzione del genere.

3. La versatilità non può mancare nella tua comunicazione

Smart-working e delocalizzazione hanno sicuramente modificato la comunicazione aziendale. Uno strumento di Unified Communication asseconda tali cambiamenti mettendo a disposizione una piattaforma intuitiva, dentro alla quale è possibile muoversi agilmente tra dispositivi, gestendo in modo flessibile e fluido la comunicazione. Ad esempio, ho la possibilità di chiamare su un client web e, nello stesso momento, aprire una chat sul mio smartphone.

Solamente se lo strumento di Unified Communication è in grado di offrire tale versatilità allora può considerarsi una buona scelta per la produttività e organizzazione interna.

4. Non farti sorprendere dalle tariffe

Il titolo è abbastanza esplicativo, ciò che caratterizza uno strumento di cloud Unified Communication è anche la chiarezza dei canoni e delle tariffe. Non farti sorprendere o limitare da offerte lock-in, scegli un modello pay per usage per essere libero di pagare solamente le effettive risorse consumate.

5. Assicurati un’assistenza dedicata e chiara

Un’altra variabile da considerare sicuramente riguarda l’assistenza della soluzione scelta. È quando il gioco si fa duro che i duri iniziano a giocare, per questo è bene valutare il supporto in caso di problematiche. Affidarsi ad un Team certificato che garantisce risposte e risoluzioni in modo chiaro e diretto non è così banale, pertanto è bene metterlo in conto.

Lo strumento Next Gen di Unified Communication è Talky Time

Quante elencate fino ad ora, sono le caratteristiche ragionevolmente necessarie per uno strumento di Unified Communication performante. Chiaramente ogni realtà è diversa, con esigenze differenti e, a questo proposito, non è sempre semplice trovare la soluzione che si adatta perfettamente.

Talky Time, invece, con le sue componenti di Sip Account e Direct Routing, è lo strumento di Unified Communication in grado di rispondere ad ogni esigenza e realtà. Perché?

  • Talky Time è flessibile e, per per sua natura, elastico nella gestione e attivazione delle risorse quali numerazioni, Sip Account e utenti Direct Routing.
  • Talky Time ha un’interfaccia di gestione semplice ed intuitiva. L’obiettivo di Talky Time è di semplificare la comunicazione aziendale, per questo dalla piattaforma puoi facilmente richiedere numerazioni nazionali e internazionali, attivare account Sip per i tuoi centralini, attivare l’integrazione con la suite di Microsoft Teams® in pochi click in modo, senza la necessità di supporto, attesa o intervento fisico.
  • Talky Time è uno strumento versatile e modulare. Non è necessario attivare ogni funzionalità, bensì attivare solo quello di cui hai bisogno. Una volta attivato il SIP account, ad esempio, e Direct Routing, puoi comunicare e collaborare ovunque con qualsiasi dispositivo.
  • Talky Time è Pay per Usage. La sua attivazione self-service non comporta un costo di avviamento, in aggiunta il billing totalmente trasparente garantendoti competitività e monitoraggio dei tuoi consumi.
  • Talky Time inoltre garantisce assistenza dedicata. È un servizio interamente sviluppato da CloudFire, ciò ci consente di supportarti in qualsiasi momento o problema.

In sintesi, Talky Time è una vera suite di Unified Communication in grado di rispondere a determinate esigenze in modo flessibile e lasciandoti libero di disegnare e organizzare la comunicazione aziendale a tuo piacimento, senza dover rinunciare ad eventuali soluzioni utilizzate.

Se vuoi conoscere di più dai un’occhiata qui o contattaci.

Potrebbe interessarti anche